22 feb 2021 - Sport News

Biathlon. Un Mondiale senza medaglie per la nazionale italiana

20210222_Dorothea Wierer

Si è concluso purtroppo senza medaglie il Campionato del Mondo di biathlon, celebrato a Pokljuka dal 9 al 21 febbraio.

Il team azzurro, sceso sulle pedane slovene con le cartucce cal. 22 della linea Biathlon di Fiocchi (Exacta Winter, Official Winter e TT Winter), ha collezionato comunque buone prestazioni sfiorando più volte il podio iridato in tutte le discipline in programma. Dorothea Wierer ha conquistato un ottimo quarto posto nella Pursuit e buon quinto posto nella staffetta mista in coppia con Lucas Hofer, Lisa Vittozzi è arrivata quinta sia nella Sprint che nella Mass Start. 

Pur non salendo sul podio, Dorothea Wierer ha vinto la Coppa del Mondo di specialità individuale: un successo che arriva a distanza di cinque anni dalla vittoria ottenuta nella classifica della stessa specialità, a cui si aggiungono i due trofei nella generale del 2019 e 2020 e quelli nella Mass Start nel 2020 e nella Pursuit nel 2019.

“Congratulazioni a tutti gli azzurri e alla nostra Dorothea per questa vittoria di specialità, l’ennesima di una carriera ai massimi livelli - afferma il Presidente Stefano Fiocchi - Anche se il Mondiale non ha regalato medaglie alla nazionale italiana, siamo molto orgogliosi degli azzurri”.