09 dic 2019 - Sport News

Biathlon. Partenza col botto a Oestersund

20191209_DorotheaWierer_ Oestersund

Cala il sipario sulla prima tappa di Coppa del Mondo di Biathlon 2019-2020, celebrata a Oestersund in Svezia dal 30 novembre al 8 dicembre.

Un esordio che ha confermato Dorothea Wierer e la nazionale italiana ai vertici dello sport a livello internazionale, grazie ad ottime prove sugli sci e ad una precisione chirurgica al poligono, dove gli azzurri sparano Fiocchi Munizioni.

La prima gioia stagionale per il team italiano è arrivata nella staffetta mista dove Lisa Vittozzi, Dorothea Wierer, Lucas Hofer e Dominik Windisch hanno conquistato l’Oro al termine di una prova strepitosa, in cui gli azzurri hanno preceduto due corazzate come Norvegia e Svezia.

Il giorno successivo, la nostra Dorothea Wierer ha incantato il pubblico svedese con un capolavoro nella gara di Sprint femminile, salendo sul primo gradino del podio e mettendosi al collo il secondo oro in altrettante gare. Un vero e proprio dominio per l’atleta italiana, vincitrice della Coppa del Mondo nella scorsa stagione, apparsa già in una forma fisica impeccabile.

L’ultima medaglia di tappa è di Bronzo e arriva dalla staffetta maschile dove Lukas Hofer, Thomas Bormolini, Daniele Cappellari e Dominik Windisch sorprendono e regalano all’Italia una medaglia che in questo format mancava da quasi due anni.

“Congratulazioni a Dorothea e agli atleti della nazionale italiana - ha commentato soddisfatto il Presidente Stefano Fiocchi - Per noi è davvero un onore sostenere questi atleti e salire insieme a loro nei podi internazionali. Questo inizio entusiasmante è di ottimo auspicio per le prossime gare: forza ragazzi!”.

La prossima tappa di Coppa del Mondo di Biathlon è in programma dal 10 al 16 dicembre a Hochfilzen, in Austria, dove si svolgeranno le gara di sprint, di inseguimento e le staffette maschili e femminili.